Numerosi studi hanno riconosciuto la melatonina come uno dei più efficaci trattamenti anti-tumorali esistenti. Inibisce la crescita delle cellule tumorali e la loro proliferazione, distruggendole,  ferma l'angiogenesi (la nuova crescita tumorale dei vasi sanguigni), e previene forme dannose di estrogeni che stimolano la crescita delle cellule del cancro.Nonostante il suo successo negli studi clinici e nelle esperienze dei medici con i pazienti, non è stata ampiamente utilizzata nella  medicina convenzionale,anche  se i suoi effetti hanno dimostrato di essere superiori a quelli di molti farmaci chemioterapici. In uno studio clinico, i pazienti con glioblastoma, uno tipo di cancro al cervello, sono stati trattati con radiazioni e melatonina, o radiazione da sole.Il venti-tre per cento dei pazienti che hanno assunto la melatonina erano vivi dopo un anno, mentre nessuno che aveva ricevuto solo radiazioni erano ancora vivi. Allo stesso modo, in un altro studio condotto in Italia  da oncologi, i pazienti con tumori non a piccole cellule del polmone che non avevano risposto alla chemioterapia è stata somministrata  la melatonina.Essi sono stati confrontati con altri pazienti con tumori non a piccole cellule del polmone che ai quali non era stata  data la  melatonina. Un anno dopo, il 26 per cento dei pazienti che avevano assunto la melatonina erano ancora vivi viceversa , nessuno nel gruppo di melatonina era  rimasto vivo.Gli studi hanno anche rivelato che  la melatonina potrebbe  essere più efficace per trattare tumori del pancreas e del polmone di un farmaco comunemente usato per trattare questi tipi di tumori.Cosa c'è di più, questo farmaco può costare più di $ 4,000 per mese, mentre venti milligrammi di melatonina costano circa 11 dollari al mese..La  melatonina  funziona in diversi modi per distruggere il cancro .In primo luogo, perché è tossica per le cellule tumorali, induce apoptosi, ovvero inducono le  cellule del  cancro alla  auto-distruzione,inoltre uccide direttamente le cellule tumorali.Rallenta anche la crescita del tumore attraverso una varietà di meccanismi, quali i recettori del fattore di crescita epidermico inibitori sulle cellule tumorali. I fattori di crescita epidermici svolgono un ruolo importante nella crescita del tumore e la proliferazione cellulare, bloccando così i loro recettori sulle cellule tumorali impedisce loro di effettuare questi ruoli.La melatonina stimola il sistema immunitario e aumenta  l'attività dei macrofagi, monociti,  le cellule natural killer sul cancro , i T-helper e gli  eosinofili, che sono tutti coinvolti nella distruzione delle cellule tumorali.Inoltre, l melatonina inibisce l'angiogenesi (nuovo vaso sanguigno  che alimenta il  tumore) separandolo dai vasi sanguigni esistenti.I tumori ottengono  il loro nutrimento attraverso i vasi sanguigni, e man mano che crescono, hanno bisogno di un apporto sempre maggiore dei vasi sanguigni per nutrirsi. Prevenire la crescita di nuovi vasi sanguigni limita l'assunzione di cibo e li induce a ridurre o smettere di crescere.La melatonina ha proprietà che consentono di bloccare gli effetti degli estrogeni sulle cellule tumorali, questo è importante perché certe forme di estrogeni stimolano la crescita dei tumori sensibili agli ormoni , come  della mammella, dell'endometrio, dell'ovaio e il cancro uterino.Infine, come antiossidante,la  melatonina riduce l'infiammazione, una condizione che consente la sopravvivenza del cancro, e distrugge i radicali liberi in modo da non danneggiare le cellule normali e renderlo vulnerabile a ulteriori mutazioni  genetiche. Nonostante queste statistiche favorevoli, la melatonina è raramente raccomanda ai pazienti nella  medicina convenzionale, perché le leggi che governano la pratica della medicina vengono drasticamente influenzate dagli interessi farmaceutici, che impediscono ai medici di raccomandare ai loro pazienti in sostituzione di costosi e dannosi  farmaci  chemioterapicii.È, tuttavia, un trattamento efficace naturale che non solo aiuta a prevenire il cancro, ma che gioca anche un ruolo fondamentale nella guarigione del corpo.